Cos'è la Bioedilizia?

La Bioedilizia

Le prime costruzioni ci portano a modeste fabbricazioni realizzate dall'uomo per ripararsi dalle intemperie e dai pericoli a cui avrebbe potuto andare incontro; in ordine di tempo si osservano capanne di fango o di rami, poi le più moderne abitazioni che devono molto alla scoperta di nuovi materiali da costruzione, allo sviluppo della tecnica e dei metodi di progettazione.

Tutte queste innovazioni hanno suggerito soluzioni rivoluzionarie come lo è la bioedilizia che nel settore dell'edilizia prevede l'applicazione di criteri basati sull'ecosostenibilità. E, in un'epoca in cui gli equilibri della Terra non sono regolari, gioca un ruolo fondamentale il rinnovamento delle risorse. Ecco perché si è pensato di costruire edifici utilizzando materiali detti ecocompatibili.

La bioedilizia ha in suo favore il fatto di vedere la casa come un elemento che si viene a formare nel totale rispetto dell'ambiente sia perché si utilizzano impianti a basso consumo energetico, con conseguenti risparmi visibili nelle bollette, sia perché si usufruisce di materiali riciclabili e non inquinanti, senza dunque alcun danno per la natura che ci circonda.

Sul portale vedremo quali sono i materiali utilizzati e i vantaggi legati alla bioedilizia che dovrebbero spingervi verso tale tipologia di progettazione, tra l'altro sempre più diffusa ai tempi attuali.